Genova, si ferisce con un fucile "fai da te": arrestato dai carabinieri

di Alessandro Bacci

L'uomo ha raccontato al pronto soccorso di essersi ferito con un pezzo di ferro. Il figlio denunciato per occultamento dell'arma

Genova, si ferisce con un fucile "fai da te": arrestato dai carabinieri

Si è ferito per sbaglio a un piede con un fucile artigianale che si era costruito da solo ma quando è arrivato al pronto soccorso ha detto di essersi ferito con un pezzo di ferro per non farsi scoprire. I medici hanno avvisato i carabinieri che lo hanno arrestato. In manette è finito un uomo di 55 anni di Staglieno. Denunciato il figlio, 25 anni, perché ha cercato di occultare le armi.

I militari gli hanno trovato in casa numerose cartucce calibro 12 e una pistola a gas con 2 ricariche, nonché vari componenti utilizzati per la costruzione dell'arma. Nelle settimane scorse all'uomo erano state sequestrate anche altre armi, detenute legalmente, dopo che aveva minacciato alcune persone. Dopo quel sequestro si era fabbricato un altro fucile per potere andare a caccia.