Condividi:


Genova, rubano scarpe e profumi: denunciati

di Redazione

I furti al centro commerciale Fiumara e in via XX Settembre presso "Zara" a opera di due pregiudicati

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato, in due attività contemporanee ma distinte, ha denunciato due pregiudicati:  un 25enne boliviano per furto continuato e un 29enne rumeno per tentato furto e ricettazione.

Racconta la nota della Polizia: "Il boliviano è stato fermato all’uscita del negozio “Scarpe & scarpe” sito nel centro commerciale Fiumara, poiché ha fatto scattare l’allarme antitaccheggio. Al loro arrivo i poliziotti del Commissariato Cornigliano hanno scoperto che all’interno del suo zaino vi erano non solo il paio di scarpe ed il marsupio appena sottratti, ma anche altre due paia di calzature prelevate poco prima dagli scaffali del negozio “Bershka”. Un furto del valore complessivo di circa 200 euro.

Il giovane rumeno è stato scoperto da un addetto alla vigilanza del negozio di abbigliameto “Zara” mentre tentava di uscire senza pagare 4 confezioni di profumo (valore 60 euro circa) che aveva avvolto in una camicia. Gli agenti del Commissariato San Fruttuoso hanno poi constatato che aveva con sé anche un profumatore per ambienti  di marca “Intimissimi” del valore di 40 euro, risultato poi essere provento di furto. Tutta la merce sottratta, non essendo danneggiata, è stata restituita agli aventi diritto per essere rimessa in vendita".