Genova, ruba sulle bancarelle e poi aggredisce gli agenti con le forbici

di Redazione

In piazza Matteotti. Processato per direttissima questa mattina, l'uomo era ubriaco. Ha colpito un agente alla gamba

Genova, ruba sulle bancarelle e poi aggredisce gli agenti con le forbici

Prima ruba sulle bancarelle del mercatino di piazza Matteotti a Genova, poi aggredisce e minaccia di morte gli agenti con un paio di forbici.

L'uomo, un 47enne, italiano senza fissa dimora, è stato arrestato dalla polizia locale. L'uomo, visibilmente ubriaco, dopo essere stato fermato dalle forze dell'ordine dopo la segnalazione della titolare di uno dei banchi, ha incominciato a minacciare gli agenti, uno dei quali è stato anche colpito a una gamba. E' finito in manette per furto aggravato in flagranza.

A suo carico anche i reati di resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, porto di oggetti atti a offendere e rifiuto di declinare le generalità. Stamattina il processo per direttissima.

 

(foto d'archivio)