Genova, ruba generi alimentari per 200 euro: arrestato prende a calci la polizia

di Redazione

E’ successo ieri sera quando un poliziotto fuori servizio ha notato, all’interno di un supermercato In’s, un giovane infilarsi della merce dentro lo zaino

Genova, ruba generi alimentari per 200 euro: arrestato prende a calci la polizia

Un uomo di 28 anni arrestato per furto di prodotti alimentare prende a calci gli agenti della polizia che lo stavano ammanettando.

E’ successo ieri verso le otto di sera, quando un poliziotto fuori servizio ha notato, all’interno di un supermercato In’s, un giovane infilarsi della merce dentro lo zaino. Arrivato alle casse l’agente si è qualificato e il 28enne ha restituito i prodotti, pagando solo una birra.

Ma la vicenda non è finita all’interno del supermercato. L’agente ha, infatti, seguito il ragazzo, che dietro un cespuglio aveva nascosto diversi generi alimentari presi al Carrefour di piazzale Parenzo per un valore complessivo di quasi 200 euro.

Per l’uomo è scattato l’arresto. Agli agenti che stavano cercando di ammanettarlo ha risposto con calci e pugni.