Genova, va a rubare portando con sé la refurtiva di un altro furto: bloccato e denunciato

di Marco Innocenti

Prima di provare il secondo colpo, ha lasciato due borsoni fuori dall'ingresso del negozio

Genova, va a rubare portando con sé la refurtiva di un altro furto: bloccato e denunciato

Non si entra mai in un negozio, portando con sé la merce di un altro negozio. Deve aver pensato questo il ladro che ieri pomeriggio, intorno alle 17.15, è stato fermato dagli agenti della polizia del commissariato di San Fruttuoso, allertati dal personale di sicurezza del Mediaworld del centro commerciale Fiumara. L'uomo, dopo aver lasciato due borsoni all'ingresso, era stato visto aggirarsi con fare sospetto fra gli scaffali del negozio e rompere le confezioni di una powerbank e di un tagliacapelli, per poi nascondere i due oggetti all'interno dei pantaloni prima di provare a oltrepassare le casse senza pagare.

A quel punto l'uomo è stato bloccato e sono stati chiamati i poliziotti che hanno trovato i due oggetti, del valore di circa 90 euro, nelle sue tasche. Gli agenti, gli hanno poi chiesto di aprire anche i due borsoni lasciati all'ingresso e da questi sono spuntati anche 9 flaconi di olio cosmetico, un profumo ed un altro tagliacapelli, sulla cui provenienza l'uomo non ha saputo fornire spiegazioni ai poliziotti. L'uomo è quindi stato denunciato.