Genova, ordina una pizza e rapina il rider con un coltello da cucina: arrestato

di Redazione

L'uomo è un 40enne pregiudicato che, nel mese di ottobre, si era fatto consegnare il portafogli con gli incassi della serata

Genova, ordina una pizza e rapina il rider con un coltello da cucina: arrestato

Ha richiesto la consegna di una pizza, ma era solo un pretesto per attirare la vittima (un rider) e rapinarla. I fatti risalgono allo scorso ottobre, quando ad una pizzeria in zona Oregina, sulle alture del capoluogo ligure, è giunto l’ordine di una pizza da consegnare in una vicina strada, piuttosto isolata e di scarso transito. Sembrava una consegna come tante per il giovane fattorino, ignaro del fatto che, questa volta, ad attenderlo non c’era però un normale cliente.

Quando il rider è arrivato a destinazione, un uomo, puntandogli all’addome un grosso coltello da cucina, gli ha sottratto il portafoglio, contenente alcune banconote, frutto degli incassi della serata. Dopo settimane di indagini, i poliziotti della Squadra Mobile sono riusciti a dare un volto al rapinatore e arrestarlo: si tratta di un italiano, A.C., 40enne, pregiudicato.

L’uomo è stato rintracciato nella propria abitazione, peraltro non distante dal luogo del delitto ed è stato così arrestato e condotto presso il carcere di Marassi.