Genova, maxi controlli dei carabinieri sui bus e alle fermate: due arresti e due denunce

di Alessandro Bacci

L'operazione "canguro", in manette sono finiti due spacciatori sorpresi mentre cedevano dosi di eroina e crack. Impiegati 44 uomini e 20 automezzi

Genova, maxi controlli dei carabinieri sui bus e alle fermate: due arresti e due denunce

Maxi controlli a bordo dei mezzi Amt e delle fermate di bus e metropolitana a Genova. I carabinieri hanno setacciato i mezzi pubblici con blitz rapidi e dinamici con personale in divisa e in borghese. Ieri sono state arrestate due persone e due sono state denunciate. In manette sono finiti due spacciatori sorpresi mentre cedevano dosi di eroina e crack. Denunciati anche un italiano e un marocchino sempre per spaccio e porto abusivo di coltello.

Per l'operazione, denominata "Canguro", sono stati impiegati 44 carabinieri e 20 automezzi, sono stati effettuati 15 posti di filtraggio della circolazione stradale e sottoposti a controllo circa 120 persone e oltre 50 veicoli.