Genova, mascherine obbligatorie all'aperto da venerdì: anche in via Sestri e nei mercati

di Alessandro Bacci

Bucci: "Tutti i sindaci delle grandi città hanno chiesto al governo di reintrodurre l'obbligo di mascherina. Possibile decreto nazionale"

Genova, mascherine obbligatorie all'aperto da venerdì: anche in via Sestri e nei mercati

Prende forma l'ordinanza comunale che a Genova riporterà l'obbligo di mascherina anche all'aperto. Non solo nelle vie dello shopping del centro città - dalla Foce a Principe, da Caricamento a circonvallazione - ma anche in strade particolarmente affollate come via Sestri, nel ponente cittadino, o nei mercati rionali e nei mercatini natalizi. Sono le situazioni di maggiore rischio contagio per le quali il Comune di Genova pensa di applicare l'obbligo del dispositivo di protezione individuale che sarà in vigore "già da questo venerdì - conferma il sindaco Marco Bucci -, domani l'ordinanza sarà pronta con tutti i dettagli".

In programma anche un'attività preventiva da parte di una trentina di volontari della protezione civile: "Faremo attività di formazione e distribuiremo mascherine - spiega il consigliere delegato del Comune Sergio Gambino - visto che magari la gente non è più abituata a portarsela dietro". Sull'obbligo di mascherina Bucci non esclude che l'ordinanza possa essere modificata nel corso delle prossime settimane.

"Vedremo in corsa come renderla più efficace - conclude Bucci - ma ricordo che tutti i sindaci delle grandi città hanno chiesto al governo di reintrodurre l'obbligo di mascherina e può darsi che anche la nostra ordinanza sia superata da un decreto nazionale".