Condividi:


Genova, mare inquinato: divieto di balneazione a Boccadasse e Pegli

di Redazione

Il sindaco Bucci ha temporaneamente imposto il divieto dopo i risultati delle analisi di Arpal

Temporaneo divieto di balneazione a Boccadasse e a Pegli. La decisione è stata presa dal sindaco Marco Bucci sulla base dei campionamenti effettuati da Arpal su proposta dell’assessore all’ambiente Matteo Campora. Le analisi hanno dato un risultato negativo e per questo la balneazione è stata momentaneamente sospesa. I nuovi test saranno effettuati nei prossimi giorni per valutare se confermare e cambiare la decisione. Di seguito, nel dettaglio, i nuovi divieti di balneazione:

- Boccadasse: dal confine Est Bagni Nuovo Lido a civ. 47 di via Capo di S. Chiara

Lungomare Pegli: da Molo Lomellini a Molo Torre

Ponente torrente Rexello

Levante Torrente Rexello