Genova, Marco Bucci ufficializza la nuova Giunta: 11 assessori più 6 consiglieri delegati

di Marco Innocenti

Confermate le anticipazioni di Telenord sulla squadra scelta dal primo cittadino. C'è anche il sindaco dei giovani: è il16enne Benedetto Pesce Maineri

Genova, Marco Bucci ufficializza la nuova Giunta: 11 assessori più 6 consiglieri delegati

Undici assessori, sei uomini e cinque donne, a cui vanno aggiunti anche sei consiglieri delegati, con 8 conferme rispetto alla giunta precedente. E' stata svelata ufficialmente la nuova squadra che affiancherà il sindaco di Genova Marco Bucci nei prossimi 5 anni di governo della città. Una squadra che ricalca praticamente al 100% le anticipazioni date da Telenord.

Il ruolo di vicesindaco, com'era ampiamente previsto, va a Pietro Piciocchi, a cui vanno anche deleghe strategiche come il bilancio, i lavori pubblici, le opere strategiche infrastrutturali e rapporti con i municipi. 

Riconferma anche per Paola Bordilli, che sarà assessore al commercio, artigianato, Proloco e tradizioni cittadine, Matteo Campora, che raccoglie le deleghe ai trasporti, alla mobilità integrata, all'ambiente, ai rifiuti, all'energia e alla transizione ecologica, Francesco Maresca, che sarà assessore al patrimonio, al porto, al mare e alla pesca, ed infine Lorenza Rosso, a cui vanno le deleghe ad avvocatura e affari legali, ai servizi sociali, alla famiglia e alla disabilità. Sergio Gambino, già consigliere delegato a volontariato e protezione civile, diventa assessore alla sicurezza, alla polizia locale e alla protezione civile. 

Fra i nuovi ingressi in Giunta, tre donne: Alessandra Bianchi diventa assessore agli impianti, alle attività sportive e al turismo, Marta Brusoni raccoglie le deleghe al personale, alle politiche dell'istruzione, ai servizi sociali e all'informatica, infine Francesca Corso che sarà assessore al marketing territoriale, alle politiche per i giovani, al disagio e solitudine, alle pari opportunità e agli animali.

Due nuovi ingressi, entrambi già consiglieri dal 2017 al 2022, quelli di Mauro Avvenente che sarà assessore alle manutenzioni, al decoro urbano e ai centri storici, e di Mario Mascia, con deleghe all'urbanistica, al demanio marittimo, allo sviluppo economico, al lavoro e ai rapporti sindacali.

Come detto, sono sei i nuovi consiglieri delegati: Fabio Ariotti avrà la delega alla partecipazione dei cittadini alle scelte dell'amministrazione, Alessio Bevilacqua quella alla tutela e sviluppo delle vallate, Federica Cavalleri ai grandi eventi, Laura Gaggero all'innovazione, Davide Falteri ai nuovi insediamenti aziendali sul territorio e Valeriano Vacalebre alle politiche della casa. Altra novità è la presentazione del nuovo sindaco dei giovani, il 16enne Benedetto Pesce Maineri.

Nel suo discorso di presentazione, Marco Bucci ha voluto richiamare i partiti al senso di responsabilità: "Se non c’è la maggioranza o se i partiti dovessero creare problemi - ha detto - il sindaco allora si dimetterà. La seggiola per il sindaco e per gli assessori è fragile, nessuno ha la garanzia dei cinque anni, me compreso".