Condividi:


Genova, manifestazione al di fuori dalla pantofoleria di Clara Ceccarelli

di Gregorio Spigno

All’iniziativa, organizzata dall’associazione “Non Una di Meno”, hanno partecipato circa 500 persone

Genova con Clara Ceccarelli. Per un ultimo saluto. Un ultimo sguardo alla saracinesca della sua attività, che rimarrà abbassata per chissà quanto tempo a causa della folle atrocità di un "uomo". 

#BastaFemminicidi è il grido di circa 500 donne (ma anche uomini) che si sono radunate al di fuori della pantofoleria della signora Ceccarelli, uccisa a coltellate dall'ex compagno mentre stava per tornare a casa dal figlio. 

Un'iniziativa nobile e doverosa, alla quale i genovesi hanno partecipato in gran numero per dire, una volta per tutte, #BastaFemminicidi.