Condividi:


Genova, Lega: "Federico Bertorello sia il nuovo presidente del consiglio comunale"

di Redazione

"Il rimpasto in giunta ha confermato la centralità del nostro partito"

"Le deleghe conferite dal sindaco Bucci confermano ancora di più la centralità della Lega all'interno degli assetti della giunta comunale". E' questo il giudizio del Carroccio genovese sul rimpasto di giunta appena annunciato dal sindaco Marco Bucci. " I nostri assessori - prosegue la Lega - avranno degli incarichi strategici per la crescita della città, quali lo Sviluppo Economico e il Patrimonio affidati all'assessore Garassino. L'assessore Viale è stato riconfermato al Personale e alle Pari Opportunità, ottenendo anche le deleghe a Polizia Locale, Sicurezza e Immigrazione. All'assessore Bordilli, già incaricata del Commercio, Artigianato, Tutela e Sviluppo Vallate, Grandi Eventi, si aggiunge la delega al Centro Storico. Il gruppo consiliare della Lega continuerà a supportarli nello svolgimento del loro operato nell'interesse dei cittadini".

L'attenzione ora si sposta sul ruolo di presidente del Consiglio comunale: "Auspichiamo che al più presto si giunga anche all'elezione di Federico Bertorello, che ha ben condotto la delega agli "Affari Legali" dell'ente e su cui c'è la convergenza della maggioranza, come nuovo presidente del Consiglio comunale. Ad Alessio Piana, che resterà in aula come consigliere, il ringraziamento per come ha saputo gestire con grande sensibilità istituzionale ed equilibrio le sedute del Consiglio comunale e gli auguri di continuare a lavorare nell'interesse della città anche dai banchi del Consiglio regionale".