Genova, l'allerta meteo non ferma i no green pass: "Ci stanno togliendo tutto"

di Alessandro Bacci

Manifestazione di fronte al tribunale: "Questo non è un vaccino è una terapia genica sperimentale, ci domandiamo se siamo ancora in democrazia"

Neanche l'allerta meteo ferma la protesta dei No Green Pass a Genova. Alcuni manifestanti si sono ritrovati, come ogni settimana, di fronte al tribunale per protestare contro la certificazione verde. Una protesta statica e pacifica, dove circa una ventina di persone si sono presentate con cartelli e slogan: "Siamo qui per protestare contro questa dittatura - spiega un manifestante - Non si può imporre un vaccino, mai più di ora bisogna scendere in piazza per resistere contro questa dittatura che ci vuole togliere tutto. io sono totalmente contro il green pass, per il vaccino solo per la libera scelta."

"Non siamo no-vax, siamo free-vax - aggiunge un'altra manifestante - Questo non è considerato vaccino è una terapia genica sperimentale, basta documentarsi. Non abbiamo più la libertà di scegliere e lavorare, ci stanno togliendo tutto."

"Noi siamo qua per chiedere alla magistratura di intervenire e far applicare le leggi che ci sono - spiega un'altra "No green pass" - Nessuno di noi è contrario al vaccino, siamo contro questa violenza e questi ricatti nei confronti dei cittadini. Le nostre leggi non sono rispettate e saremmo cittadini europei e in democrazia."

"Dobbiamo far rispettare la nostra costituzione, mi domando se siamo ancora democrazia visto che le leggi sono state scavalcate - il parere di un'altra manifestante -  Io sono contro questo siero genico sperimentale che ancora non è stato approvato dall'Aifa, è stato distribuito ancora senza risultati. Noi abbiamo diverse fonti di informazione, abbiamo delle fonti attendibile non sto a dire quali."