Condividi:


Genova, il nuovo Centro Servizi Uil apre in via della Maddalena

di Marco Innocenti

Caf, patronato, assistenza sindacale e nel disbrigo di pratiche burocratiche. Ghini: "Portiamo valore aggiunto con i nostri servizi"

E' stato inaugurato nel cuore del quartiere della Maddalena, in pieno centro storico di Genova, il nuovo Centro Servizi Uil. Nato in stretta collaborazione con la cooperativa sociale L'Alba, il centro offrirà i servizi di assistenza fiscale, di patronato, di assistenza sindacale e quella necessaria per il disbrigo di pratiche migranti, per la casa, i consumatori e le convenzioni.

“E' un passo importante – afferma Mario Ghini, segretario generale di Uil Liguria - perché la Uil in queste zone non c'è mai stata ma vuole esserci, perché in queste zone considerate di degrado, noi vogliamo investire, vogliamo esserci, vogliamo portare quel valore aggiunto che siamo in grado si portare attraverso i servizi, come il patronato o il caf, ma anche attraverso le associazioni vicine a noi, per la cittadinanza e per la città tutta”.

Il nuovo centro, situato in Via della Maddalena 46/d rosso, si propone anche di essere un punto di riferimento per la riqualificazione e il recupero di una zona del Centro Storico di Genova ricca di fascino, di storia e di cultura ma troppo spesso stretta nella morsa del degrado, in un'ottica di sempre più reale e concreta integrazione. Un vero e proprio presidio sul territorio, insomma, che in questo momento di restrizioni covid riceverà su appuntamento per aiutare nel disbrigo di tutte le pratiche burocratiche.