Genova, ecco la nuova pista ciclabile a Sampierdarena

di Redazione

Le operazioni di tracciamento iniziate nella notte, collegherà piazza De Ferrari e la Fiumara

La pista ciclabile tra piazza De Ferrari e la Fiumara sta per diventare realtà. Nella notte sono iniziate le operazioni di creazione delle linee tratteggiate e pittogrammi nel quartiere di Sampierdarena. Molti cittadini sono rimasti un po' perplessi dal fatto che la nuova pista ciclabile attraversi il centro della carreggiata in via Sampierdarena, con possibile pericoli sia per i ciclisti che per gli automobilisti nei cambi di direzione. Il progetto va comunque avanti senza sosta.

Il Comune di Genova era stato chiaro: a partire dalla questa settimana le corsie ciclabili saranno realizzate su tutto l’itinerario previsto dal progetto, ritoccato nelle ultime settimane in base alle necessità emerse in sede di confronto con i cittadini e il Municipio II Centro-Ovest. Ecco, strada per strada, i due percorsi ciclabili sulle direttrici Ponente-Levante e Levante-Ponente.

Fiumara-De Ferrari: via Fiumara, via Bombrini, via Gaggini, via Antica Fiumara, via Sampierdarena, via Pietro Chiesa, via Fiamme Gialle, via di Francia, via Milano, piazza di Negro, via Buozzi, via Adua, via Alpini d'Italia, via Boccanegra, Museo del Mare, Porto Antico, piazza Caricamento, via San Lorenzo, piazza De Ferrari.

De Ferrari-Fiumara: piazza De Ferrari, via San Lorenzo, piazza Caricamento, Porto Antico, Museo del Mare, via Boccanegra, via Rubattino, via Bersaglieri d’Italia, via Fanti d’Italia, via San Benedetto, Mura degli Zingari, via Buozzi, piazza di Negro, via Milano, via di Francia, via Dottesio, via Daste, via Giovannetti, via Buranello, via Dondero, via Fiumara.

Le operazioni saranno terminate entro la fine di luglio, quando Genova avrà il secondo dei tre percorsi ciclabili di emergenza mirati a ridisegnare la mobilità cittadina in senso più sostenibile. Dopo la tratta Centro-Sampierdarena, toccherà alla Val Bisagno.