Genova, è morto il noto imprenditore Franco Gattorno

di Redazione

Aveva 63 anni, è stato terminalista, armatore, spedizioniere, e presidente della Fiera: "Se ne va un pezzo della storia economica di Genova"

Genova, è morto il noto imprenditore Franco Gattorno

È morto a Genova il noto imprenditore genovese Franco Gattorno. Aveva 63 anni, gemello di Sebastiano e figlio di Michele. Franco Gattorno è stato terminalista, armatore, spedizioniere, ma anche presidente della Fiera di Genova. Il nome di Gattorno è legato ad alcuni dei momenti più importanti dell’economia locale.

Il ricordo del direttore di Telenord, Paolo Lingua: "Franco Gattorno, mancato a 63 anni, dopo una malattia che negli ultimi tempi lo aveva fatto uscire di scena, armatore, spedizioniere, terminalista (aveva lavorato anche con il gruppo Messina e con Bisagno), era stato presidente della Fiera Internazionale di Genova, uno degli ultimi d’un ente che ha rappresentato la storia della città. Era stato un presidente amato e stimato. Prudente, sobrio, portato a cercare sempre l’equilibrio nelle sue decisioni, apparteneva a una famiglia storica dell’imprenditoria genovese e con una antenata di grande importanza religiosa, vissuta nel XIX secolo, e poi dichiarata Beata. Aveva sempre gestito la sua attività di imprenditore con equilibrio e con successo, valutando i cambiamenti del mondo marittimo e dell’economia. Era stato sempre vicino al fratello gemello Sebastiano (che poi aveva guidato il Gruppo Serra), in particolare quando aveva perduto un figlio in un tragico incidente stradale. Con Franco Gattorno, garbato gentiluomo, come s’è detto, se ne va un pezzo della storia economica di Genova e del mondo portuale".