Condividi:


Genova, corso obbligatorio all'università per informare sui pericoli del covid

di Redazione

Dovrà essere concluso entro e non oltre il 7 marzo 2021 ed è stato fortemente voluto dal rettore Federico Delfino

Dopo un anno tornano le lezioni in presenza all'università di Genova. Circa 2000 studenti, stando alle stime diffuse dall'ateneo, in 8 sedi sono finalmente tornati in classe. Nelle aule la capienza è stata ridotta al 20% e sono state messe a punto tutte le misure di sicurezza: dispenser di gel disinfettante, termoscanner agli ingressi, prenotazione del posto via app o segreteria. 

Vista l'attuale situazione epidemiologica l'università di Genova ha imposto un corso obbligatorio per tutti gli studenti per informare i ragazzi sulle regole e le norme da seguire per evitare il diffondersi del contagio. Il corso, obbligatorio per tutti gli iscritti all'ateneo, dovrà essere concluso entro e non oltre il 7 marzo 2021. 

"Invito tutti a seguire il corso a distanza realizzato dal Settore Formazione del Personale in collaborazione con il Servizio Gestione Salute e Sicurezza e il Servizio e-learning su “Emergenza sanitaria da SarsCoV2 – prevenzione e controllo”, che ha l’obiettivo di orientare ad affrontare l’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus SARS CoV-2 avvalendosi delle evidenze scientifiche attualmente disponibili e delle ultime disposizioni normative." - afferma il rettore Federico Delfino.