Condividi:


Genova, Coronavirus: Smontata la tenda de triage respiratorio al San Martino

di Redazione

È stata uno dei simboli dell'emergenza da Covid-19. Durante il picco emergenziale, ha visto transitare al suo interno un centinaio di casi al giorno

È  stata smontata oggi la tenda del triage respiratorio al San Martino di Genova. La struttura montata dalla Protezione Civile a inizio emergenza Covid-19  è stata uno dei simboli della pandemia e del lockdown che hanno caratterizzato la prima parte del 2020. Rimane comunque attivo l'accesso con "percorso Covid" riservato per i casi sospetti. Durante il picco emergenziale dal triage sono passati un centinaio di casi al giorno.

All'interno del tendone era allestita l'area di triage veloce dove un infermiere formato per l’emergenza era incaricato di fare le prime valutazioni al fine di individuare un potenziale paziente Covid-19 positivo  e di indirizzarlo verso la giusta area dell'ospedale senza lasciarlo vagare all'interno della struttura. 

La tenda allestita fuori dal pronto soccorso dell'ospedale San Martino era a tutti gli effetti un'area di biocontenimento dove le persone sospette di aver contratto l'infezione venivano  isolate per evitare contagi e sottoposte alle prime verifiche del caso.