Genova, Bucci: "Quanto successo al Cap in via Albertazzi è un fatto di inaudita gravità"

di Redazione

Un atto di violenza inaccettabile che la città tutta deve condannare con fermezza

Genova, Bucci: "Quanto successo al Cap in via Albertazzi è un fatto di inaudita gravità"

"Un atto di violenza inaccettabile che la città tutta deve condannare con fermezza. Quanto successo ieri sera alla sede del circolo Cap in via Albertazzi è un fatto di inaudita gravità, una limitazione del dibattito politico che non possiamo non condannare. Un atto squadrista che non fa onore al confronto civile di queste settimane che ci avvicinano alle elezioni amministrative. Dispiace profondamente che tra i contestatori vi fosse un consigliere comunale democraticamente eletto che dovrebbe rappresentare i cittadini genovesi". Lo ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci commentando le contestazioni di ieri sera a un convegno della Lega da parte del Collettivo autonomo lavoratori portuali (Calp).