Genova, blocca il traffico in piazza della Vittoria e aggredisce i poliziotti: arrestato

di Redazione

Gli agenti lo hanno invitato a calmarsi e a spostarsi sul marciapiede. Il 32enne si è agitato e ha sferrato un calcio in faccia all'operatore

Genova, blocca il traffico in piazza della Vittoria e aggredisce i poliziotti: arrestato

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un cittadino tunisino 32enne per resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo ha bloccato la circolazione stradale in piazza della Vittoria intorno alle 17 di ieri stazionando in mezzo alla carreggiata gesticolando. Gli operatori, immediatamente intervenuti, lo hanno invitato a calmarsi e a spostarsi sul marciapiede. Per tutta risposta il 32enne si è agitato ancora di più  cercando di aggredire i poliziotti e insultandoli.

Nel frattempo, in aiuto dell'uomo, a ostacolare e insultare i poliziotti, è arrivato un suo amico, un 45enne calabrese, che è stato poi denunciato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Con non poche difficoltà gli agenti sono riusciti ad ammanettare l'uomo ma nello stesso frangente quest’ultimo ha sferrato un calcio al volto ad uno degli agenti procurandogli delle lesioni giudicate guaribili 5 giorni. Accompagnato in Questura ha continuato a tenere un atteggiamento violento e aggressivo. Associato alle locali camere di sicurezza verrà giudicato questa mattina per direttissima.