Genova, il kit di Amiu per la gestione dei rifiuti dei malati Covid solo con autorizzazione della Asl

di Redazione

Cambia la modalità la richiesta può essere effettuata al proprio medico di famiglia. Sospesa la raccolta differenziata

Genova, il kit di Amiu per la gestione dei rifiuti dei malati Covid solo con autorizzazione della Asl

Nelle case dei genovesi 'in quarantena' perché positivi al covid-19 arriva il kit per smaltire i rifiuti predisposto da Amiu: un contenitore ad hoc, sacchetti con chiusura ermetica e fascette di plastica per chiudere il tutto. Gli utenti devono sospendere la raccolta differenziata e conferire tutti i rifiuti, indipendentemente dalla loro natura, in un unico sacco.

Il servizio è erogato solo alle persone positive sottoposte a quarantena domiciliare obbligatoria dall'Asl. Le utenze non rientranti negli elenchi Asl non possono essere prese in carico da Amiu Genova, senza l'autorizzazione dell'Asl stessa: si invitano quindi gli aventi diritto a richiedere al proprio medico di famiglia l'attivazione del servizio.