Genova, al festival dell'Acquedotto omaggio a Gassman e Volontè

di Redazione

"Anche quest'anno sarà un programma ricchissimo di eventi e appuntamenti"

Genova, al festival dell'Acquedotto omaggio a Gassman e Volontè

Torna il festival teatrale dell'Acquedotto, promosso e organizzato dal Teatro dell'Ortica, che animerà l'estate della Val Bisagno dal 10 giugno al 31 luglio con spettacoli, incontri e le stondaiate, i percorsi itineranti recitati e cantati, che uniranno ancora una volta storie, leggende e cultura popolare dei quartieri della vallata. E dopo l'esperimento della scorsa edizione, si riconferma l'intreccio con il festival delle Valli dello Scrivia.

"Anche quest'anno sarà un programma ricchissimo di eventi e appuntamenti per tutti. Tutta questa abbondanza nasce dalla passione che ci permette di arrivare a questa offerta arricchita dal teatro più tradizionale ma anche da quello legato al sociale, agli eventi culturali, alla ricerca storica delle radici del territorio che attraversiamo e agli spettacoli per i bambini, che saranno i cittadini di domani", spiega Mirco Bonomi, direttore artistico del Teatro dell'Ortica e del festival.

"Il festival teatrale dell'Acquedotto del Teatro dell'Ortica è una testimonianza forte del legame tra teatro, cultura e territorio che dalla Valbisagno quest'anno abbraccia la Valle Scrivia. C'è attenzione all'attualità con il centenario dalla nascita di Vittorio Gassman, nato proprio in Valbisagno, che viene celebrato con un incontro e uno spettacolo, ma si parla anche di quel Cinema Nazionale di Molassana che recentemente il Comune ha acquisito per ridargli vita", sottolinea l'assessore regionale alla Cultura Ilaria Cavo.

Uno degli elementi che caratterizzerà questa edizione sarà la riscoperta dei legami che legano teatro, cinema e territorio in Val Bisagno. A Villa Bombrini il 13 luglio andrà in scena lo spettacolo di Mauro Monni su Gianmaria Volontè, mentre in calendario seguiranno tre appuntamenti legati a Vittorio Gassman che sarà raccontato il 15 luglio al Teatro dell'Ortica e il 18 luglio a Villa Bombrini nello nuovo spettacolo prodotto dal Teatro dell'Ortica "Cordialmente Gassman". L'attore nativo di Struppa sarà infine protagonista di un Incontro dell'Olmo a lui dedicato il 20 luglio.