Tags:

truffa Genova

Genova, adescava anziani e poi li narcotizzava per rapinarli: arrestata

di Redazione

Una volta entrata nelle abitazioni si proponeva di fare un caffè che correggeva poi con dosi di sonnifero. Le vittime cadevano a terra prive di sensi

Genova, adescava anziani e poi li narcotizzava per rapinarli: arrestata

Seguiva la sua vittima, l'avvicinava con una scusa e riusciva persino a farsi portare a casa. Poi netteva del sonnifero nel caffè e a quel punto la derubava. La polizia di Genova è riuscita a mettere fine ai colpi di questa donna di 29 anni che è stata arrestata.

La donna cercava gli anziani per strada o sui mezzi pubblici e con varie scuse riusciva a conquistare la loro fiducia. Una volta entrata nelle abitazioni si proponeva di fare un caffè che correggeva poi con dosi di sonnifero. Una volta che le vittime cadevano a terra prove di sensi lei agiva indisturbata all'interno delle case.

Le indagini della squadra mobile di Genova era iniziate nei primi mesi dell'anno dopo una serie di denunce fatte da anziani che si erano ritrovati nella stesse condizioni. Le testimonianze, oltre alle telecamere di sorveglianza ubicate nei pressi di alcune abitazioni, hanno permesso agli agenti di assicurare alla giustizia la donna.