Condividi:


Genoa-Verona, Juric: "Partita 'morbida'? Voglio vincere, schifato da certe voci"

di Redazione

Il tecnico sottolinea ancora una volta la sua volontà: "In palio c'è l'ottavo posto e per noi sarebbe fantastico"

Genoa-Verona sarà la partita della verità per i rossoblu che si giocheranno la permanenza in Serie A. In questi giorni si sono moltiplicate le voci su un Verona con poche motivazioni e che potrebbe concedere vita facile ai rossoblu. Un ragionamento nato soprattutto sui social e dalla presenza nella rosa dei gialloblu di tanti ex genoani. Da Veloso a Lazovic, da Guner a Salcedo e Bocchetti, fino all'ex rossoblu Ivan Juric. Il tecnico era stato chiaro nel post partita contro la Spal: "Io voglio vincere il resto mi interessa meno". 

Un concetto ribadito con ancora più durezza sulle pagine de La Gazzetta dello Sport: "Domenica vogliamo vincere contro il Genoa perché c'è in palio l'ottavo posto in classifica, sarebbe fantastico. Infastidito dalle voci sulla presunta morbidezza? Mi fa schifo questo modo di pensare, è brutto e fastidioso per la gente onesta. All'estero e negli altri sport, nemmeno pensano che possa accadere".