Condividi:


Genoa, Spinelli: "Bene il derby ma in campionato ho molte perplessità"

di Alessandro Bacci

L'ex presidente: "Ranieri è stato un po' presuntuoso, di Scamacca si parlerà molto. Maradona? Non lo dimenticheremo mai, lo picchiavano tutti e non si lamentava mai"

Il Genoa ha vinto il derby di coppa Italia regalando una grande gioia ai tifosi. Ad analizzare il momento del Grifone è l'ex presidente rossoblu Aldo Spinelli, rimasto impressionato da Scamacca: "Ho visto il derby e devo dire che questo giocatore diventerà uno di quelli di cui si parlerà molto. Il Sassuolo è sempre bravo a lavorare con i giovani. Il Genoa visto in coppa Italia mi è piaciuto, in campionato ho molte perplessità. È la prima volta che dico una cosa del genere ma quest'anno le partite che ho visto non mi sono piaciute per niente. Questa partita di coppa Italia devo dire che Ranieri è stato un po' presuntuoso perchè lasciare fuori i calciatori migliori ha favorito il Genoa. Diciamo che abbiamo potutto gioire."

Inevitabile un ricordo per la scomparsa di Diego Armando Maradona: "Voglio ricordare Maradona, era un grande uomo lo picchiavano tutti e non si lamentava mai. Maradona non lo dimenticheremo mai, non era solo il giocatore, era la persona. Se uno gli faceva un fallo era lui che chiedeva scusa, era altruista eppure lo picchiavano tutti: o facevi così oppure ti faceva gol."