Condividi:


Genoa, Scamacca: "Emozioni forti, quando la palla è entrata non ci credevo"

di Maria Grazia Barile

L'attaccante rossoblu dedica il gol a se stesso e un pensiero ai tifosi: "Abbiamo lottato per loro, spero siano orgogliosi di noi"

"Quando la palla è entrata sinceramente non ci credevo però penso che abbiamo fatto una grande gara, ricca di emozioni". Così Gianluca Scamacca, autore del gol del pareggio rossoblu nel derby. Una rete pesante dopo la doppietta segnata in Coppa Italia col Catanzaro. Con una dedica particolare affidata a Genoa Channel: "È un gol che dedico a me stesso perchè ho passato tanti momenti difficile ma mi sono sempre rialzato".  L'attaccante ha lottato su ogni pallone, una caratteristica che piace particolarmente ai tifosi: "Quello è il primo step quando entri in campo, tecnicamente si può anche sbagliare ma l'importante è non mollare mai. Coi tifosi sugli spalti il derby sarebbe stata un'altra cosa, una sfida molto diversa però noi abbiamo lottato per loro e spero che siano orgogliosi di noi". 

Neanche il tempo di festeggiare che mercoledì arriva il Torino, gara di recupero della terza giornata di campionato, Per Scamacca potrebbe essere un'altra occasione di mettersi in mostra: "Sarà un'altra gara difficile e tosta. Devo continuare a lavorare".

scamacca