Condividi:


Genoa-Sampdoria 1-1, derby senza padrone: gli attacchi non pungono, i difensori sì

di Alessandro Bacci

Tonelli risponde all’iniziale vantaggio di Zappacosta, poche occasioni da rete ma il pareggio nel deserto del Ferraris accontenta tutti

Un vecchio detto dice che sono meglio due feriti che un morto. Il derby tra Genoa e Sampdoria termina 1-1, un punto che accontenta tutti. Una partita con poche emozioni, con due fiammate ben sfruttate da entrambe le squadre. I protagonisti della stracittadina alla fine sono Zappacosta e Tonelli, con gli attaccanti poco incisivi.

Nella prima fase di gioco meglio la Sampdoria, gli uomini di Ranieri sciupano due potenziali occasioni da rete. Prima Augello inciampa prima del tiro dopo una bella discesa dalla sinistra, poi Verre in contropiede fallisce l’aggancio di un assist di Keita rasoterra. Il possibile episodio della svolta, però, al 27’: Cross dalla destra di Zajc, il traversone sembra innocuo ma il pallone si stampa sul palo sorprendendo Audero e rientrando in campo. È il primo vero brivido del match. I rossoblu crescono nel finale di primo tempo ma non creano altre occasioni da rete. Squadre a riposo sullo 0-0.

Nella ripresa il Genoa appare subito più convinto. Al 52’ Zappacosta scende dalla sinistra e scaraventa un destro violentissimo in porta. Il rasoterra sorprende Audero e si infila in porta. 1-0 e gioia immensa per i rossoblu. Ranieri corre ai ripari e inserisce Jankto al posto di uno spento Verre. La reazione arriva con Adrien Silva che tenta un gran destro dai 30 metri, il pallone è deviato e rischia di sorprendere Perin. Il portiere si allunga e salva il risultato. Ranieri inserisce anche Manolo Gabbiadini al posto di un poco incisivo Keita. La svolta per i blucerchiati arriva al 77’: corner di Candreva, in area svetta Tonelli che con un gran colpo di testa batte Perin e regala il pareggio alla Samp. Partita completamente riaperta. Le emozioni nel finale, però, stentano a decollare. Le due squadre non trovano altre vere occasioni da gol. Il derby della Lanterna termina in pareggio, risultato giusto per quanto visto in campo.