Condividi:


Genoa, missione compiuta. Ballardini: “Una gioia straordinariamente forte”

di Gregorio Spigno

Sul futuro: “Se le idee, mie e del presidente, saranno condivise, resterò. Altrimenti si fa come le altre volte...”

Missione compiuta: la salvezza è raggiunta, con due giornate d'anticipo. Decisiva la vittoria del Genoa in casa del Bologna, grazie alle reti di Zappacosta prima e Scamacca poi.

Soddisfatto, ovviamente, il tecnico rossoblù Davide Ballardini, autore di un cammino splendido da quando si è insediato per la quarta volta alla guida del Grifone.

"Non avevamo tanti esterni di ruolo - ha detto <<lo Zio Balla>> nel post partita -, ma abbiamo giocatori bravissimi e disponibilissimi: questa è la forza del Genoa. La gioia è straordinariamente forte, è tantissima. Le difficoltà da superare erano multe, e il Genoa nel suo percorso ha fatto partite di altissimo livello, meritando ogni punto guadagnato".

Sul futuro: "Non posso ancora dire che sarò l'allenatore del Genoa della prossima stagione. È giusto che l'allenatore parli con il presidente. Se le idee sono condivisibili si va, se no si fa come le altre volte. Io le mie idee le devo dire al presidente, non ad altri. Grazie, grazie, grazie".