Condividi:


Genoa, Maran: "Nello spogliatoio eravamo arrabbiati, volevamo vincere"

di Redazione

Il tecnico: "Questo la dice lunga sulla nostra mentalità. Finalmente riesco a lavorare col gruppo al completo"

Una vittoria sfumata nel finale per il Genoa, ma una grande prestazione contro la capolista e la classifica che si muove. Maran però confessa che l'umore al triplice fischio non era quello immaginabile. "Nello spogliatoio eravamo arrabbiati e questo la dice lunga sulla mentalità che stiamo acquisendo. Abbiamo provato a vincere sino alla fine ma non ci siamo riusciti anche perché di fronte avevamo un Milan imbattuto da nove mesi, ma per tutta la partita abbiamo cercato di essere squadra e pericolosi. Sono convinto che questa sia la strada giusta. Oggi abbiamo avuto una buona risposta ed è arrivato sicuramente un risultato importante".

Un Genoa diverso anche in campo con Pjaca largo in mediana e la coppia offensiva inedita Destro, Shomurodov. "Finalmente riesco a lavorare col gruppo al completo e sto cercando di portare modifiche che possano aiutare a superare certe difficoltà che avevamo inizialmente . Lavorando su tante cose ho cercato modifiche che portassero la squadra ad essere più pericolosa, ad aggredire più alta e vedo che i ragazzi lavorano con grande impegno, ci sono tante cose positive ma adesso però vogliamo anche vincere".