Condividi:


Genoa-Juventus, Nicola a caccia dell'impresa: ecco la probabile formazione

di Alessandro Bacci

"Nulla è impossibile" il messaggio del tecnico. L'esperienza di Schone e Pandev per far male alla 'Vecchia Signora'

"Nulla è impossibile". Con questo messaggio di Davide Nicola, il Genoa si prepara ad affrontare la corazzata Juventus al Ferraris. Una sfida complicata, contro un avversario qualitativamente superiore ma che può nascondere numerose insidie per i campioni d'Italia. I numeri lo dimostrano: nelle ultime otto sfide a Marassi fra le due squadre si contano tre successi del Grifone, quattro della Juve e un pareggio. L'anno scorso Sturaro e Pandev stesero la Vecchia Signora con una vittoria fondamentale per la rincorsa alla salvezza. Anche oggi servirebbe un miracolo simile per allungare sulle concorrenti in lotta per non retrocedere.

Davide Nicola, inevitabilmente, cambierà qualcosa nella rosa che scenderà in campo. Dopo la sfida con la Juve il Grifone affronterà l'Udinese domenica, avversario decisamente più alla portata. La linea a tre difensiva dovrebbe essere composta da Masiello, Soumaoro e Romero di fronte all'ex Mattia Perin. Sturaro è in ballottaggio con Barreca per giocare sulla fascia sinistra. Cassata, Schone e Behrami in mezzo al campo e Ghiglione largo a destra. In avanti Pandev e Pinamonti sono in vantaggio per formare la coppia offensiva.

Il potenziale offensivo degli avversari è estremamente alto. Maurizio Sarri è pronto a schierare il tridente pesante formato da Cristiano Ronaldo, Dybala e Bernardeschi. Davide Nicola dovrà studiare una gabbia per contenere i bianconeri, impegnati nella volata finale verso il nono Scudetto consecutivo. Di seguito la probabile formazione rossoblu:

GENOA (3-5-2): Perin - Masiello - Soumaoro - Romero - Barreca - Cassata - Schone - Behrami - Ghiglione - Pandev - Pinamonti