Condividi:


Genoa, Nicola: "La sfida con la Juventus arriva nel momento giusto"

di Alessandro Bacci

Il tecnico: "Abbiamo bisogno di ritrovare e migliorare nei ritmi, nella capacità di essere squadra"

È già tempo di viglia di campionato per il Genoa che dopo il pareggio di Brescia affronterà la Juventus al Ferraris. Il tecnico Davide Nicola ha parlato a Genoa Channel in vista del big match: "Il punto di Brescia diventa importante per il fatto che abbiamo fatto punti, abbiamo recuperato una partita non facile. Dobbiamo avere la conspevolezza di guardare noi stessi e migliorare, certo questa partita ci ha fatto migliorare su delle cose che con il Parma ci sono mancate. La sfida con la Juventus arriva nel momento giusto. Abbiamo bisogno di ritrovare e migliorare nei ritmi, nella capacità di essere squadra. Questo in parte lo abbiamo conseguito con il Brescia. Dobbiamo pensare che nulla è impossibile, fare gioco di squadra. Sono convinto che solo il lavoro ti può permettere di migliorare, allenamento dopo allenamento e partita dopo partita."

Genoa apparso in crescita nella ripresa con il Brescia: "Noi attualmente esprimiamo gli stessi dati che esprimevano prima della sosta. Ci manca la capacità di muoverci come squadra ed è questo che dobbiamo acquisire."

I cinque cambi sono una risorsa?"Incidono nella possibilità che in questo momento tutte le rose non sono al top, noi abbiamo giocatori che recuperati ma che erano fermi da mesi. Il poter modificare l'assetto durante la partita è una risorsa in più."

Cosa non deve mai mancare? "La passione per il proprio lavoro, la voglia di migliorarsi e la consapevolezza che rappresentiamo migliaia di persone. È vero non abbiamo vicino i nostri tifosi ma siamo consapevoli di averli affianco. la voglia, la grinta di andare oltre la difficoltà, di superare gli ostacoli. La passione e la voglia di migliorarsi ti fanno andare avanti."