Condividi:


Genoa, incontro tra Faggiano e l'agente di Ranocchia: ore di riflessione

di Alessandro Bacci

Il ds rossoblu a Milano per il mercato annuncia: "Non ci sono novità". Il Grifone si avvicina a Scamacca, Balotelli in standby

I contatti tra il Genoa e Ranocchia continuano senza sosta. Daniele Faggiano, a Milano per il mercato, ha incontrato nel pomeriggio Tullio Tinti, l'agente del difensore. All'uscita da un noto hotel milanese, il ds rossoblu non ha dato indicazioni ai giornalisti presenti: "Non ci sono novità". Il Genoa, però, è al lavoro per il ritorno del giocatore nerazzurro sotto la Lanterna. A distanza di dieci anni dal suo addio, Ranocchia potrebbe tornare al Genoa. Le parti sono vicine, non si può parlare di fumata bianca perchè manca ancora l'intesa economica con il giocatore. Rolando Maran cerca solidità in un reparto che ha mostrato notevoli lacune contro il Napoli. Il mercato rossoblu è in continuo movimento.

Faggiano lavora anche per il reparto offensivo. Prima della sfida con il Napoli il ds rossoblu era stato chiaro: "Ci serve un attaccante". Il nome giusto per l'attacco potrebbe essere quello di Gianluca Scamacca. L'attaccante del Sassuolo piace al Grifone e l'accordo per un prestito dai neroverdi sembra sempre più vicino. Da valutare se questa operazione precluderà l'arrivo di un attaccante con maggiore esperienza. L'operazione Balotelli è in standby, il giocatore sui social è stato enigmatico con un messaggio: "Fra poco si ricomincia". Da capire quale sarà la sua prossima squadra, il Genoa in questo momento è un'ipotesi ma Mino Raiola potrebbe avere piazzato il giocatore altrove.