Genoa, il saluto di Romero: "Grazie ai tifosi, il segreto e la forza di questo club"

di Redazione

L'argentino: "Genova e il Genoa mi hanno dato tutto, la tifoseria mi ha fatto sentire come uno di loro"

La storia tra il Genoa e Cristian Romero è davvero arrivata al capolinea. L'argentino è diretto alla Juventus che ha acquistato il suo cartellino già nella precedente stagione. "El Cuti" adesso si giocherà le sue carte a Torino prosguendo nel suo processo di crescita, i margini di miglioramento sono altissimi. Romero, però, non dimentica Genova e i suoi vecchi tifosi. Prima di iniziare la nuova avventura in bianconeri ha voluto dedicare un video e un lungo post al Grifone in segno di riconoscenza per questi anni trascorsi a Genova: 

"Sembra ieri quando sono arrivato in punta di piedi a firmare per questo prestigioso club. Era la mía prima esperienza lontano da casa e mi passavano mille cose per la testa. Genova e il Genoa mi hanno dato tutto, mi hanno dato la possibilità di crescere come uomo e calciatore e per questo rimarrò sempre sicuro di aver preso la decisione giusta due anni fa e l’anno scorso quando ho scelto di tornare in prestito. Voglio ringraziare i miei compagni, il presidente, tutti i dirigenti e gli allenatori che mi hanno aiutato molto e mi hanno sempre dato la fiducia di cui avevo bisogno. Ma più di tutti voglio ringraziare i tifosi Rosso blu, perché mi hanno trattato dal primo giorno come uno di loro e mi hanno fatto sentire a casa in ogni momento. Loro sono il vero segreto e la più grande forza di questo club. Forza Genoa, forza grifone!"