Condividi:


Genoa, il cuore immenso dei tifosi: donati 14 mila euro per Gianni, un ragazzo affetto da SLA

di Alessandro Bacci

Gianni ha espresso il desiderio di vedere ancora una volta Genova e di andare sul mare, grazie al nuovo furgoncino potrà realizzare il suo sogno

I tifosi del Genoa dimostrano ancora una volta un grande cuore. La tifoseria ha organizzato nelle scorse settimane una raccolta fondi in favore di Gianni, un tifoso affetto da SLA. Il ragazzo comunica solo con gli occhi su di una tastiera, e ha espresso un desiderio finché non sarà intubato: vedere il mare e poter girare ancora una volta per la sua città. Il problema è che in una macchina normale non poteva entrare e così Roberto Scotto ha chiesto alla tifoseria genoana un piccolo aiuto economico. Il costo del furgoncino era di 6000 euro. La risposta è stata grandiosa. I tifosi hanno donato in totale oltre 14 mila euro per Gianni e la macchina è stata acquistata.

Restano quasi 8000€ che sono stati lasciati alla famiglia del tifoso. Gianni avrà la possibilità di realizzare il suo desiderio grazie alla Gradinata Nord e alla solidarietà dei tifosi. Un comportamento da applausi, nonostante un momento difficile i tifosi hanno dimostrato una solidarietà fuori dal comune. Nel momento in cui Gianni verrà intubato, e non potrà più uscire, la macchina verrà donata alla Gigi Ghirotti o in altra associazione che ne avrà bisogno.