Francesi fermati al confine di Ventimiglia, interviene il sindaco di Mentone

di Redazione

Il primo cittadino della città francese cerca una soluzione con il prefetto italiano

Francesi fermati al confine di Ventimiglia, interviene il sindaco di Mentone

Disagi per i transfrontalieri francesi e vecchie ruggini al valico italo-francese di Fanghetto (Olivetta San Michele, Imperia), dove con le restrizioni legate all'emergenza covid nelle ultime settimane si transita solo con autocertificazione e motivazioni previste dal decreto italiano per limitare i contagi. Per chi abita nell'alta val Roya francese il passaggio verso la località francese di Mentone sulla costa è infatti molto più rapido passando per l'Italia, ma è ora impedito dai respingimenti delle autorità italiane di controllo alla frontiera.

Ora però si cerca una via per sbloccare la situazione: il sindaco di Mentone Jean Claude Guibal ha scritto al Prefetto delle Alpi Marittime, chiedendogli di contattare il collega italiano per trovare una soluzione: "Questa decisione - afferma Guibal - penalizza gli abitanti della vallata, che devono recarsi sulla costa per esercitare la loro attività professionale e tra loro ci sono anche molti infermieri".