Condividi:


Entella, Vivarini: "A Venezia serve la partita perfetta"

di Maria Grazia Barile

Il tecnico sottolinea: "Ho visto nella squadra attenzione e voglia per andare a fare una grande prestazione"

Reduce da quattro sconfitte consecutive, l'Entella è scivolata all'ultimo posto in classifica di Serie B. Ma il tecnico Vivarini conta sulla capacità di recupero dei suoi: "La squadra ci ha messo un po' di tempo a riprendersi a livello di testa, non si riesce a vincere e questo crea problemi mentali che si vanno a ripercuotere sul risultato della partita. Contro il Frosinone comunque abbiamo fatto un'ottima gara, meritavamo ampiamente la vittoria ma alla fine abbiamo perso, e questo crea problemi. Però ho visto nella squadra la giusta attenzione e la giusta voglia per andare a Venezia e fare una grande prestazione. Nel filotto di vittorie tra dicembre e gennaio avevamo subito un solo gol, a Venezia dovremmo esser bravi a non concedere niente, prestando attenzione agli errori individuali e agli episodi, ma perché non c'è tranquillità. Servirà la partita perfetta perchè il Venezia è la formazione più in forma del momento".