Tags:

entella ascoli serieb vivarini

Entella, lo scontro salvezza con l'Ascoli finisce 0-0

di Maria Grazia Barile

Terzo risultato utile per la formazione di Vivarini ma la classifica resta deficitaria

Entella, lo scontro salvezza con l'Ascoli finisce 0-0

Terzo risultato utile consecutivo per l'Entella ma in casa biancoceleste c'è grande amarezza: al Comunale con l'Ascoli finisce 0-0, un risultato che non soddisfa pienamente nessuna delle due compagini. Uno scontro salvezza che la formazione di Vivarini, rimasta anche in superiorità numerica nel quarto d'ora finale, voleva vincere. Invece arriva solo un punto. L'Entella resta all'ultimo posto in classifica a quota 20, l'Ascoli terzultimo a 23 punti.

La disamina del tecnico: "Potevamo vincere ma non siamo stati all'altezza a livello mentale. Sicuramente non era facile affrontare una sfida del genere, la posta in palio era altissima e ci siamo fatti condizionare giocando una partita sotto tono. Entrambe le squadre non hanno offerto un grande spettacolo, peccato perchè avessimo colto i tre punti saremmo qui a parlare di altre situazioni. La squadra comunque ha dato tutto anche oggi, ha lottato su tutti i palloni e di certo non si è risparmiata. C'è stato un momento in cui li abbiamo schiacciati in area, sono arrivati un paio di palloni interessanti ma è mancata la zampata vincente. La gara è nata e si è conclusa senza particolari spunti tecnici, il pallone scottava e molto spesso si è fatto ricorso a lanci lunghi per evitare guai. Potevamo fare meglio davanti cercando di sfruttare questi palloni sporchi, ma per natura non siamo una squadra abituata a fare questo tipo di gioco".