Elezioni 2022, Paita su Bersani e Dello Strologo: "Livore che non serve. Genova merita di più"

di Marco Innocenti

La deputata di Italia Viva cita un passaggio del discorso dell'ex segretario PD all'evento in sostegno della campagna elettorale del candidato progressista

Elezioni 2022, Paita su Bersani e Dello Strologo: "Livore che non serve. Genova merita di più"

Ha scelto un post social, Raffaella Paita, per commentare le parole pronunciate ieri da Pierluigi Bersani nel corso di un evento organizzato dalla Fondazione DS a sostegno della campagna elettorale di Ariel Dello Strologo e lo fa riportando un passaggio dell'intervento dell'ex segretario PD: “Italia Viva va dove la porta il cuore - ha detto Bersani - Non possiamo stare dietro a queste cose. Chi vuol tenersi le mani libere, sfruttare utilità marginali faccia la sua strada: provate pure a fare un partito di centro, sareste gli unici a riuscirci in questa fase dove in tutto il mondo si creano grandi schieramenti di qua o di là. In un nuovo partito della sinistra plurale sono sicuro che non ci troveremo con Italia Viva, per le scelte che han già fatto loro e che conosco da un po'”. 

"Bersani parla di Matteo Renzi come di un nemico - replica Raffaella Paita nel suo post - Lo fa nel corso di una iniziativa a Genova (a quanto risulta organizzata dalla fondazione DS, strane queste fondazioni che fanno politica!) a sostegno di Ariel dello Strologo, alla presenza del Ministro Orlando (che è stato anche ministro del governo Renzi).  Ricordo che non c’è mai stato un presidente del consiglio più vicino a Genova. Renzi ha voluto lo sblocco dei lavori del Bisagno (per fare un esempio tra tanti). Non intendo fare elenchi, tanto non servono. Solo evidenziare che questo grumo di livore non serve a Genova. Genova merita di più".