Covid, 1433 i nuovi casi. Positivi in calo, 5 decessi

di Tiziana Cairati

Il tasso di positività inferiore alla media nazionale, stabili i ricoverati, in isolamento domiciliare ci sono 77 persone in meno

Covid, 1433 i nuovi casi. Positivi in calo, 5 decessi

Lieve calo dei positivi al covid in Liguria.

I contagiati dal virus sono 17474, 41 in meno rispetto a ieri.

I nuovi casi sono 1433 a fronte di 10099 tamponi (2397 molecolari e 7702 testa antigenici).

Il tasso di positività è del 14,18%, mentre a livello nazionale è 15,7%.

I nuovi casi sono stati tracciati 627 nell'area di Genova, 253 nello Spezzino, 235 nel Savonese, 216 nell'Imperiese, 99 nel Tigullio, 3 non sono residenti in Liguria.

Gli ospedalizzati sono stabili: sono 345, di cui 15 in terapia intensiva.

Tra i ricoverati ce ne sono 6 al Gaslini, nessuno in terapia intensiva.

I guariti sono 1469.

I morti 5, avevano tra 81 e 96 anni. I morti da inizio pandemia sono 5264.

In isolamento domiciliare ci sono 16726 persone, 77 in meno.

Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 1482 dosi di vaccino di cui 5 proteici.

Intanto il presidente della Liguria Giovanni Toti fa sapere che "in Liguria sono più di 10 mila gli over 80 e 826 gli ultravulnerabili che si sono prenotati per effettuare la quarta dose, mentre sono più di 6200 coloro che sono stati vaccinati con il secondo booster. Sono invece 983.016 i liguri che hanno effettuato la terza dose, pari all' 84,82% della popolazione che ha ricevuto la seconda dose da almeno 4 mesi".

A proposito di quarta dose i dati della fondazione Gimbe relativi alla settimana dal 20 al 26 aprile collocano la Liguria sopra la media nazionale tra over 80, ospiti rsa e fragili nella fascia 60-79 anni: 3,5% contro il 2,8%.

Ma la Liguria è nettamente sotto la media nazionale per la quarta dose alle persone immunocompromesse: 4,7% contro il 13,1% del dato nazionale.

L'analisi dei dati relativi al covid di Gimbe dice anche che i nuovi casi sono aumentati in Liguria dal 20 al 26 aprile del 19,4% rispetto alla settimana precedente. La Spezia +26,8%, Imperia +36,1%, Genova e Savona +15,8%

Gimbe sottolinea anche che la percentuale di popolazione over 5 anni che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 7,7% (media Italia 7,2%) a cui aggiungere la popolazione over 5 anni temporaneamente protetta, in quanto guarita da COVID-19 da meno di 180 giorni, pari al 5,2%.