Condividi:


Coronavirus Liguria, Toti: "I contagi iniziano a dare qualche pressione sugli ospedali"

di Redazione

Il governatore: "Non c'è l'escalation che abbiamo drammaticamente vissuto in primavera, terapie intensive sotto controllo"

"La nuova ondata di contagi sta cominciando a dare qualche pressione sui nostri ospedali tenendo presente che si tratta di contagi molto diversi. Anche oggi ci sono nuovi ricoveri e dimissioni, il numero delle terapie intensive resta sostanzialmente sotto controllo, nell'ordine delle 25 unità, quindi non c'è l'escalation che abbiamo drammaticamente vissuto in primavera".

Lo evidenzia il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti oggi pomeriggio in una diretta video via fb.

"Il sistema sanitario si è preparato per tempo e c'è disponibilità di posti letto, con tutte le difficoltà e con il fatto che i contagi aumentano", aggiunge.