Condividi:


Consiglio regionale, eletti i presidenti e i vicepresidenti delle commissioni

di Redazione

Lega e a Cambiamo! si aggiudicano due presidenze, mentre l'opposizione presiederà le commissioni Antimafia e Pari opportunità

Questa mattina le commissioni del consiglio regionale della Liguria si sono riunite per eleggere i propri presidenti e vicepresidenti.

Nella II Commissione – Salute e sicurezza sociale, con un’unica votazione a scrutinio segreto Brunello Brunetto (Lega) è stato eletto presidente e Gianni Pastorino (Linea Condivisa) è stato eletto vicepresidente.

Per quanto riguarda la III Commissione, che si occupa di Attività produttive, Cultura Formazione e Lavoro, sono stati eletti presidente e vicepresidente con un’unica votazione a scrutinio segreto rispettivamente Alessio Piana (Lega) e Roberto Arboscello (Pd).

Presidente della IV Commissione – Territorio e Ambiente, sempre con un’unica votazione a scrutinio segreto, è stato eletto come presidente Domenico Cianci del partito Cambiamo con Toti Presidente, mentre la vicepresidenza è andata a  Davide Natale, del Partito Democratico. 

La presidenza della V Commissione – Controlli e Verifica attuazione delle leggi e Pari Opportunità,  andata a Fabio Tosi del Movimento 5 Stelle, mentre la  vicepresidenza è andata a Veronica Russo di Fratelli d’Italia. 

Nel pomeriggio si sono tenute le sedute d'insediamento della VI Commissione - Antimafia e I Commissione - Affari generali, Istituzionali e Bilancio.

In VI Commissione, con due successive votazioni a scrutinio segreto, Roberto Centi (Lista Ferruccio Sansa Presidente) è stato eletto presidente e Alessandro Bozzano (Cambiamo con Toti presidente) è stato eletto vicepresidente.

E, infine, in I Commissione, con un'unica votazione a scrutinio segreto, Lilli Lauro (Cambiamo con Toti Presidente) è stata eletta presidente Enrico Ioculano (Pd-Articolo Uno) è stato eletto vicepresidente.