Genova, iscrizioni aperte al Concorso letterario in memoria di Giovanni di Benedetto e Piero Franzosa

di Giulia Cassini

Le sezioni a cui ci si può iscrivere sono poesia, racconto e giallo, il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza

Genova, iscrizioni aperte al Concorso letterario in memoria di Giovanni di Benedetto e Piero Franzosa

Visto l'amore degli italiani per i gialli e i noir capita spesso di leggere romanzi o vedere film che abbiano un avvocato come protagonista. Ma, a volte, gli avvocati o gli stessi lettori hanno delle potenzialità che non hanno ancora messo in gioco come quello per la scrittura. Un concorso a Genova, tra gli altri, cerca di valorizzare queste doti attraverso un bando serio e trasparente che coinvolge in giuria voci autorevoli del mondo delle professioni legali, dell'associazionismo, scrittori e giornalisti. 

L’Ordine degli Avvocati di Genova, con coordinamento della responsabile del Centro Cultura Avv.Gabriella De Filippis, ha già aperto le iscrizioni del V Concorso Letterario di Poesia e Narrativa, in memoria degli avvocati Giovanni di Benedetto e Piero Franzosa. Il concorso si articola nelle seguenti sezioni, aperte a tutti gli operatori del settore Giustizia nel distretto della Corte di Appello di Genova e, solo su invito, anche a determinate persone estranee al settore.

SEZIONE POESIA: poesia a tema libero
SEZIONE RACCONTO: racconto a tema libero: massimo 25 cartelle (per cartella si
intende pagina intera - doppia facciata) –inedito.
SEZIONE RACCONTO GIALLO intitolata all’ avv. Mascia Poggi: racconto giallo
massimo 25 cartelle (vedi sopra) inedito.

E’consentito partecipare ad una o a tutte e tre le sezioni. Ciascun Autore può inviare al massimo tre opere per ciascuna sezione. Tutte le opere devono essere redatte in lingua italiana.
Per ogni sezione il concorso prevede una quota di iscrizione pari a 10,00 (dieci) euro
per ciascuna opera presentata. Il ricavato sarà interamente devoluto al “Fondo De Gregori”.

Il regolamento e la scheda di partecipazione al presente concorso sono scaricabili dal sito del Consiglio dell’Ordine all’indirizzo www.ordineavvocatigenova.it