Comune di Genova, il valzer dei nomi in vista del reimpasto di giunta

di Redazione

Con l'addio di Fassio e Balleari, candidati alle elezioni regionali, il sindaco Bucci dovrà ripensare la sua squadra. Per la carica di vicesindaco si fanno i nomi di Piciocchi o Garassino

Comune di Genova, il valzer dei nomi in vista del reimpasto di giunta

Le prossime elezioni regionali di settembre stanno facendo sentire i loro effetti sulla giunta Bucci. Dopo le dimissioni dell'assessore alle Politiche sociali Francesca Fassio (Lega) e del vicesindaco Stefano Balleari (Fratelli d'Italia), che hanno deciso di candidarsi per il rinnovo del consiglio regionale, il sindaco dovrà ripensare gli equilibri della sua squadra.

Nei giorni scorsi il primo cittadino aveva fatto sapere di aver ricevuto diverse candidature dalla società civile, ma non ha voluto rivelare di più; sulla stampa, intanto, si rincorrono i nomi dei papabili. L'edizione di Genova della Repubblica parla dell'assessore Pietro Piciocchi come possibile sostituto di Balleari nella carica di vicesindaco, ma anche di Stefano Garassino, che sarebbe fortemente voluto dalla Lega. Secondo il quotidiano, un'altra esponente del Carroccio sarebbe in pole position per sostituire Francesca Fassio: si tratta della consigliera comunale Lorella Fontana. Si fa anche il nome del capogruppo di Cambiamo! a Tursi, Mario Baroni, come possibile nuovo acquisto della giunta, nel ruolo di assessore al Patrimonio.

Oltre agli assessori, anche il posto di presidente del consiglio comunale rischia di rimanere vacante a causa delle elezioni, dato che anche Alessio Piana è candidato. Al suo posto, secondo Repubblica, potrebbe arrivare Mario Mascia, capogruppo di Forza Italia, o Federico Bertorello, della Lega. 

Particolare la situazione del consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Sergio Gambino, anche lui candidato alle prossime elzioni: secondo indiscrezioni, se non venisse eletto in via Fieschi, il sindaco gli avrebbe promesso un assessorato alla Protezione civile, delega che già svolge come consigliere.