Come nasce un'eccellenza? "The best of lamialiguria" in mostra il 9 e 10 dicembre

di Marco Innocenti

Laboratori per creare con le proprie mani pandolce, filigrana, pesto e molto altro

Pesto, pandolce, filigrana e panera approdano in Borsa. Ma non li vedremo inseriti nel listino Mibtel. Saranno in mostra a Palazzo della Borsa il 9 e il 10 dicembre, quando Regione Liguria e Camera di Commercio proporranno “The best of Lamialiguria”, la rassegna natalizia sulle eccellenze produttive liguri. Oltre 50 imprese racconteranno la loro storia e la loro professione, permettendo ai visitatori anche di prendere parte ai laboratori e sperimentare come nasce un prodotto di qualità oppure come lavora un artigiano, che magari tiene viva la professionalità di un mestiere antico.

“Abbiamo suddiviso la manifestazione in due giornate – spiega Maurizio Caviglia, segretario generale della Camera di Commercio – Passiamo dal food al non food ma, a legare il tutto, c’è la possibilità di toccare con mano la produzione e la professionalità degli artigiani che creano queste eccellenze della nostra regione. Attraverso i laboratori, si potrà scoprire come nascono questi prodotti. E per la prima volta, li abbiamo portati in pieno centro di Genova”.

“Naturalmente il cibo è il veicolo più scontato – conferma anche l’assessore regionale allo sviluppo economico Andrea Benveduti – ma non ci sarà solo quello, perché è importante tramandare e raccontare le capacità dei nostri artigiani. E speriamo che magari questo Natale, anziché comprare qualche cineseria, venga la voglia di acquistare prodotti creati dai nostri padri, dalle nostre madri e dai nostri figli, perché i nostri produttori lo meritano davvero”.