Condividi:


Chiusura viadotto A12, traffico fuori controllo a Sestri levante e Lavagna

di Alessandro Bacci

Code chilometriche già al mattino. Valentina Ghio: "Stiamo affrontando un'emergenza senza precedenti"

La chiusura dell'autostrada A12 Genova-Livorno ai mezzi superiori ai 35 quintali sul viadotto di valle Ragone tra Sestri Levante e Lavagna (Genova) ha prodotto situazioni di traffico fuori controllo nelle località del Golfo del Tigullio con gravi disagi per camionisti e residenti. Stamani alle 12:30 è in programma un vertice tra il prefetto di Genova e i sindaci delle due località coinvolte. Ci sono code chilometriche a Lavagna verso Carasco e verso Sestri Levante con alcuni piccoli incidenti che hanno aggravato la viabilità.

Il sindaco di Lavagna Mangiante ha disposto una serie di divieti di sosta lungo l' itinerario dei tir dall' autostrada in centro e viceversa per consentire un passaggio più agevole. A Sestri Levante risolti nella notte alcuni problemi di segnaletica che avevano indotto diversi camionisti a raggiungere Riva Trigoso anziché l'autostrada. I vigili presidiano le rotonde con l'aiuto anche di mezzi e personale della società autostrade.

"Stiamo affrontando un'emergenza senza precedenti soprattutto per il rischio che possa essere durevole in attesa dei lavori al viadotto. Ci auguriamo - dice la sindaca di Sestri Levante Valentina Ghio - che almeno al sabato e domenica il traffico pesante venga fermato".