Chiusura cantiere in A10, Giampedrone: "Importante risultato, merito di tutti"

di Marco Garibaldi

Il momento più critico resta domani, quando molte persone inizieranno a muoversi in autostrada e il cantiere sarà ancora attivo

Chiusura cantiere in A10, Giampedrone: "Importante risultato, merito di tutti"

Esprime soddisfazione l'assessore regionale alle Infrastrutture e Protezione civile Giacomo Giampedrone per la notizia di chiusura anticipata del cantiere in A10.

"Questo risultato è merito di tutti i soggetti coinvolti: le lavorazioni sulle 24 ore, avviate il 16 agosto e inizialmente previste fino alla sera del 25 agosto, si concluderanno con cinque giorni di anticipo, con la completa riapertura del tratto tra Aeroporto e Prà dalle 6 di sabato mattina".

Come spiega lo stesso assessore Giampedrone il momento più critico sarà domani, quando molte persone inizieranno a muoversi in autostrada e il cantiere sarà ancora attivo: 

"Avevamo chiesto ad Aspi di accelerare il più possibile e oggi quel traguardo è stato raggiunto. Rimane una possibile criticità nella giornata di domani, venerdì 20 agosto, in cui ci aspettiamo traffico sostenuto: per questo l'appello che rivolgiamo ai cittadini è di rimandare il più possibile le partenze a sabato mattina, quando saranno ripristinate le due corsie per senso di marcia".