Condividi:


Chiavari, incendia un'auto in diretta Facebook: denunciato dalla polizia

di Alessandro Bacci

Nel video l’uomo inquadra la vettura ormai avvolta dalle fiamme per poi urlare: "L’ho bruciato!!!". Gli agenti lo hanno trovato all'interno di un locale

La Polizia di Stato di Genova ha denunciato un rumeno di 32 anni, senza fissa dimora e con precedenti di Polizia, per il reato di danneggiamento a seguito di incendio. Un cittadino ha allertato i soccorsi dopo aver notato un fumo consistente provenire dal bagagliaio di un’auto usata probabilmente come ricovero per la notte. In prossimità dell’autovettura ha visto un uomo che riprendeva la scena e si allontanava solo all’avvicinarsi delle sirene.

Gli agenti del Commissariato di Chiavari intervenuti immediatamente sul posto, dopo aver constatato che i Vigili del Fuoco avevano già provveduto a domare le fiamme, hanno iniziato le ricerche del piromane trovandolo all’interno di un locale della cittadina di Chiavari mentre stava ancora effettuando un video su un social network.

Gli agenti a quel punto hanno visionato il contenuto del suo cellulare scoprendo che vi erano due video: nel primo il 32enne, mentre inquadra il bagagliaio della macchina con il fuoco appena appiccato, invita tutti ad entrare sul social Facebook per seguire la diretta mentre nel secondo l’uomo inquadra la vettura ormai avvolta dalle fiamma per poi urlare: "L’ho bruciato!!!"