Tags:

borsa

Carige, il 29 maggio l'assemblea dei soci

di Redazione

Sul piatto il rientro in Borsa e le sue modalità

Carige, il 29 maggio l'assemblea dei soci

Convocata per il 29 maggio l’Assemblea dei soci di banca Carige. All’Assemblea Straordinaria saranno sottoposte una serie di misure volte a razionalizzare la
struttura azionaria della Banca, funzionali anche all'eventuale futura riammissione delle azioni sul Mercato Telematico Azionario, sospese dalle contrattazioni dallo scorso gennaio 2019. In particolare, il Consiglio di Amministrazione della Banca ha approvato la proposta da sottoporre all'Assemblea Straordinaria dei soci, di raggruppare tutte le 755.265.855.473 azioni ordinarie Banca Carige e le 25.542 azioni di risparmio Banca Carige, rispettivamente, nel rapporto di una nuova azione ordinaria, avente godimento regolare, ogni 1.000 azioni ordinarie possedute e di n. 1 (una) nuova azione di risparmio, avente godimento regolare, ogni 1.000 azioni di risparmio possedute. 

Il CdA ha anche approvato la proposta di conversione facoltativa delle azioni di risparmio in azioni ordinarie Banca Carige da attuarsi entro il 31 dicembre 2020 secondo un rapporto di conversione pari a 20.500 azioni ordinarie per ogni azione di risparmio portata in adesione. La Conversione Facoltativa è finalizzata a consentire agli azionisti di risparmio, che intendano aderire alla stessa, di rinnovare la propria presenza nell’azionariato, ricevendo azioni ordinarie della
Banca che presentano potenzialmente una negoziabilità superiore a quella, di fatto limitatissima, delle azioni di risparmio.