Condividi:


Nasce il comitato giovanile di "Cambiamo!", il partito di Toti

di Redazione

Il nuovo progetto politico del governatore ligure presenta la start up della componente giovanile

"Troppi giovani in questi anni si sono allontanati dalla politica, la guardano con sospetto o sono stati respinti dallo spirito di auto conservazione dei partiti tradizionali. Cambiamo! vuol far diventare quei giovani protagonisti di un nuovo modo di intendere e di fare politica, che parta dai territori e da nuove prospettive che spesso solo iragazzi sanno mostrarci. Cambiamo! parte dalle idee, dall'impegno e dall'entusiasmo dei giovani per costruire un progetto vero di cambiamento per il Paese".

Lo afferma il fondatore del movimento Giovanni Toti. Oggi a Roma Luca Zaccari, responsabile del comitato promotore del partito a livello nazionale, ha presentato "Cambiamo Giovani"."È un giorno importante perché presentiamo la start up della componente giovanile del partito di Toti, formata da tanti ragazzi volenterosi, umili, competenti e capaci di intercettare i bisogni e le necessità dei territori. Siamo un movimento giovanile democratico, inclusivo e che fa della collaborazione la propria base", dice Zaccari.

"Oggi dimostriamo che siamo un partito che guarda al futuro, che crede in un progetto innovativo e ambizioso, dove sono protagoniste le giovani generazioni, motore imprescindibile della nostra società", concludono il consigliere regionale nel Lazio Adriano Palozzi e il responsabile del comitato promotore regionale di Cambiamo! Lazio, Mario Abbruzzese che hanno partecipato all'iniziativa.