Cadavere trovato nei boschi a Quarto alta: sarebbe morto da ben tre mesi

di Marco Innocenti

Nessun documento, impossibile stabilirne anche solo l'età: si pensa possa trattarsi di un senza tetto

Cadavere trovato nei boschi a Quarto alta: sarebbe morto da ben tre mesi

Un corpo, ancora senza identità, è stato ritrovato nei boschi di Quarto Alta nelle prime ore del pomeriggio. L'avanzato stato di decomposizione e il fatto che non sono stati ritrovati documenti sul cadavere, non hanno nemmeno permesso di stabilire la possibile età ma solo che si tratta di un uomo, forse un senza tetto, che dalle prime analisi svolte sul posto potrebbe essere morto addirittura tre mesi fa.

A notare il cadavere è stato un passante che stava passeggiando lungo via dei ciclamini e ha allertato la polizia. Sul posto, oltre agli agenti, sono intervenuti gli uomini della scientifica e il magistrato.